Montagnaterapia

24-01-2017

Continua a Marostica, per il settimo anno, il progetto montagna terapia in collaborazione con il CAI, partito il 20 gennaio 2017.

Il CAI, con una punta d’orgoglio, dichiara di aver formato il gruppo nel 2010 ed è stato tra primi ad avvicinarsi a questa attività di volontariato, stipulando convenzioni con comunità socio sanitarie locali, tra cui quelle della cooperativa di Un Segno di Pace e delle Az.Ulss del territorio.

La salute e il benessere psicofisico delle persone svantaggiate sono promosse usando l’ambiente montano e le relazioni amicali come veicoli emozionali, che favoriscono un recupero, oltre che fisico, dell’equilibrio psichico aiutando la riabilitazione della persona disabile.

Il confine tra il dare e il ricevere é una linea sottile e così l’esperienza di Montagnaterapia, per gli accompagnatori, diventa straordinaria, gratifica e dona energia motivazionale per proseguire in questo sentiero della vita.

Immagini